Istituto del Verbo Incarnato

Italian

 

   

   L’ Istituto del Verbo Incarnato (IVE) è un istituto religioso cattolico Religioso católico. I suoi membri sono sacerdoti, seminaristi e fratelli consacrati.

   L’ IVE è stato fondato in Argentina il 25 marzo 1984 dal reverendo  Padre Carlos Miguel Buela. L’inizio dell'esperienza religiosa coincise con la festa dell’Annunciazione di Nostro Signore, il 25 marzo del 1984, giorno in cui tutti i vescovi del mondo, uniti al Papa Giovanni Paolo II, consacravano il mondo intero al Cuore Immacolato di Maria.

    Abbiamo un fine universale e comune –che suole chiamarsi vocazione– per il quale desideriamo seguire Cristo più da vicino sotto l'azione dello Spirito Santo   donandoci totalmente a Dio come al nostro amore supremo, affinché dedicandoci interamente sotto un nuovo e peculiare titolo alla sua gloria, alla edificazione della Chiesa, alla salvezza delle anime.


ordenaciones_0.jpg

IMITARE CRISTO: CONSACRAZIONE RELIGIOSA

   Vogliamo imitare meglio e più radicalmente Gesù Cristo, principalmente nel rispetto dei tre voti di castità, povertà e obbedienza, spinti dalla carità.

   noi scegliamo vivire per sempre casto , per il Regno dei Cieli, povero , manifestando che Dio è l'unica vera ricchezza dell'uomo, ed obbediente , fino alla morte di croce per seguire più intimamente il Verbo Incarnato nella sua castità, povertà e obbedienza.

    Desideriamo manifestare il nostro amore e la nostra gratitudine alla Santissima Vergine e allo stesso tempo ottenere il suo aiuto imprescindibile per estendere l'Incarnazione in tutte le cose, con un quarto voto di schiavitù mariana secondo S. Luigi Maria da Montfort. Vogliamo essere Apostoli di Maria donandoci a lei nella materna schiavitù d'amore, “compiere tutte le proprie azioni per mezzo di Maria, con Maria, in Maria e per Maria " (Trattato della vera devozione a Maria, 257).

    Desideriamo costruire una famiglia, emettendo voti pubblici vivendo una vita fraterna in comune . Vogliamo essere formati per crescere sempre in una grande maturità umana e cristiana da raggiungere la misura della statura della pienezza di Cristo (Ef 4,13).


mision_0.jpg

L'ESSENZA DELLA NOSTRA MISSIONE.

    L'IVE prende il nome dall'evento dell'Incarnazione, che è il "primo e fondamentale mistero di Gesù Cristo" (San Giovanni Paolo II). La Parola di Dio è venuta nel mondo, ha assunto una natura umana e ha vissuto come un uomo per salvarci.

    Vogliamo essere come una nuova incarnazione del Verbo, così che l'incarnazione di Cristo diventi presente in tutta l'umanità, "per portare tutte le cose a Cristo" (Ef, 1-10).

    Per questo motivo, il nostro scopo specifico è l'evangelizzazione della cultura, in modo tale che il Vangelo affonda le sue radici nella vita e nella cultura di ogni nazione.

    È per questo che impegniamo tutte le nostre forze per inculturare il Vangelo, cioè per prolungare l'Incarnazione "in ogni uomo, in ogni uomo e in ogni manifestazione dell'uomo" (Costituzioni N 5),  rifiutando qualsiasi forma di peccato o menzogna. (Per maggiori informazioni sulla nostra Spiritualità, clicca qui).

    Ad imitazione di Cristo, che diventa un uomo senza cessare di essere Dio, vogliamo imparare ad essere nel mondo "senza essere del mondo". Sappiamo che dobbiamo andare al mondo per convertirlo ma senza memetizarnos con Lui. Cerchiamo di andare alla cultura e alle culture dell'uomo per non diventare loro, ma per guarirli e allevarli con la forza del Vangelo, facendo, analogamente, ciò che Cristo ha fatto:"Ha soppresso il diabolico, ha assunto l'umano e gli ha comunicato il divino" .


AREE DI EVANGELIZZAZIONE

    Lavoriamo nelle aree di maggiore influenza della cultura per diffondere il messaggio del Vangelo: nelle famiglie, nell'educazione, nei media, con i giovani, con uomini di pensiero e in tutte le altre espressioni legittime del mondo natura umana.


caliz_0.jpg

LA NOSTRA FORZA

    Cerchiamo di vivere un'intensa vita spirituale che trae forza dal Santissimo Sacramento nella celebrazione della Santa Messa e nell'adorazione eucaristica.

    Abbiamo messo tutte le nostre opere nelle mani materne della Madre di Dio. Vogliamo forgiare la nostra anima attraverso gli Esercizi Spirituali di Sant'Ignazio di Loyola. E confidando nell'aiuto di Dio, ci siamo prefissati di predicare il Vangelo di Cristo ovunque Dio ci mandi. ( Per vedere di più sulla nostra missione, clicca qui).

 

 


FORMAZIONNE

    Vogliamo formare uomini virtuosi (de “vir” y de “vis”: che hanno la forza del maschio) secondo la dottrina dei grandi maestri della vita spirituale, specialmente : Sant'Agostino, San Tommaso d'Aquino, San Giovanni della Croce, Santa Teresa di Gesù, Sant'Ignazio di Loyola, S. Luigi Maria Grignion de Montfort, Santa Teresa  di Gesù Bambino e di tutti i santi di tutti i tempi che la Chiesa egli propone come esemplari in modo che possiamo imitare le sue virtù.

    La formazione intellettuale dei membri dell'IVE consiste nello studio della filosofia e della teologia (Sacra Scrittura e morale). Questo è sviluppato sotto l'insegnamento di San Tommaso d'Aquino e dei suoi attuali discepoli, tra cui spicca il padre dottore Cornelius Fabro. Lo facciamo perché "la Chiesa ha proclamato che la dottrina di San Tommaso è la sua stessa dottrina" (Benedetto XV, Enciclica del VII centenario della nascita di San Domenico, Fausto Appetente Die, 4b.). Clicca qui per saperne di più sui nostri studi .

 


ucraniano_0.jpg

RITI

    Siamo membri di un'unica famiglia religiosa missionaria e,  soprattutto, siamo figli della Chiesa una, santa, cattolica e apostolica che "respira" con due polmoni: il orientale e occidentale.

    Lavoriamo apostolicamente in territori appartenenti alla Chiesa latina e alla Chiesa cattolica orientale. Pertanto, il nostro Istituto ha anche membri della Chiesa orientale che sono missionari in varie chiese soggette all'osservanza dei loro riti..

 

 


monje_0.jpg

RAMA APOSTOLICA E CONTEMPLATIVA

    L'Istituto ha due rami:apostolica e contemplativa. (Clicca qui per saperne di più sulla vita contemplativa).  Come un'unica famiglia sappiamo che grazie alla preghiera e al sacrificio di coloro che si consacrano a Dio nella vita contemplativa, il Signore solleva predicatori, confessori, direttori spirituali, missionari, per trasmettere la verità agli uomini, per quello che si può veramente dire che gli altri trasmettano ciò che meditano.

 

 

 

 

 


escudo_0.png

LO SCUDO DELL'IVE

LA SPADA: La nostra missione è di predicare: “Avranno nella loro bocca la spada a due tagli della Parola di Dio” (Trattato della Vera Devozione a Maria).

LA CROCE ROSSA: Ogni opera trae forza dal sangue di Cristo versato per la nostra redenzione.

LO SFONDO BIANCO: simbolo della purezza di tutte le opere fatte solo da Dio.

LA CORONA: rappresenta la regalità di Cristo.

LE TRE FIAMME : sono i tre consigli evangelici (voti di povertà, castità e obbedienza).

IL GIGLIO (fleur-de-lis): significa il nostro quarto voto di consacrazione alla Santa Vergine Maria in materna Schiavitù d'Amore.

LE LETTERE V, C, F, E : significano Verbum Caro Factum Est (il Verbo si è fatto carne), poiché siamo la Famiglia Religiosa del Verbo Incarnato. Queste parole si riferiscono al Vangelo di San Giovanni, nel quale descrive l'evento dell'Incarnazione (Giov 1, 14).

IL ROSARIO: è la nostra devozione alla Santa Vergine Maria, il nostro desiderio della sua materna protezione, la sua presenza nella nostra vita e opere apostoliche.

Qual’è lo scopo dell’Istituto del Verbo Incarnato?
Evangelizzazione della cultura per estendere l’incarnazione del Verbo…
Clicca qui per saperne di più.
Qual è il carisma dell’istituto del verbo incarnato?
Vogliamo rendere ogni uomo come una nuova incarnazione del verbo…
Clicca qui per saperne di più.
Scopri di più sulla spiritualità del nostro istituto
La nostra spiritualità è segnata dal mistero dell’Incarnazione, nel quale trova vera luce il mistero dell’uomo...per saperne di più
clicca qui.
La consacrazione a Maria completa la nostra offerta totale a Cristo in un atto supremo di sottomissione…
Clicca qui per saperne di più.
Conosci il fondatore dell’istituto del verbo incarnato
Padre Carlos Miguel Buela è nato a Buenos Aires il 4 Aprile 1941, ed è stato ordinato sacerdote nel 1971…
Clicca qui per saperne di più.
Scopri di più sulla presentazione del nostro istituto
Fondazione e primi anni. Processo Canonico. Espansione. Il dono di 30 nuovi “tabernacoli”. Anno di misericordia, anni di misericordia…
Clicca qui per saperne di più.
Cosa fa di un sacerdote un missionario dell’istituto del verbo incarnato?
Il sacerdote missionario è un uomo consacrato che ha risposto alla chiamata di Cristo alla missione nel Vangelo di Marco: “andate in tutto…"
Clicca qui per saperne di più.
Come si fa a vivere da contemplativa?
totale dedizione alla preghiera, alla meditazione e alla contemplazione dei misteri di Dio.
Clicca qui per saperne di più.
Visita le nostre case dove i futuri sacerdoti vengono formati: il seminario maggiore
“Il seminario, o casa di formazione, è il luogo dove il futuro sacerdote missionario riceve la “triplice formazione”…
Clicca qui per saperne di più.
Visita le nostre case dove i futuri sacerdoti vengono formati: il seminario minore
“La vocazione al sacerdozio ha spesso una prima manifestazione negli anni dell’infanzia e nei primi anni della giovinezza”…
Clicca qui per saperne di più.
Nel Vangelo, Gesù ha invitato alcune persone a seguirlo, come gli Apostoli. Anche ora, non smette di chiamare al sacerdozio…
Clicca qui per saperne di più.
Scopri cosa facciamo nel nostro apostolato
L’oggetto della nostra azione apostolica è tutto ciò che forma Cristo negli uomini e porta le anime alla salvezza eterna…
Clicca qui per saperne di più.
Scopri di più sulle nostre opere di carità
Le opere di carità sono un importante apostolato svolto dall’IVE…
Clicca qui per saperne di più.
Leggi qualcosa sulla missione popolare dell’IVE
Un modo semplice di predicare il Vangelo alle persone, cercando la conversione dei peccatori…
Clicca qui per saperne di più.
Alcuni giorni di ritiro e di silenzio, per rimuovere le passioni disordinate e vivere secondo la volontà di Dio…
Clicca qui per saperne di più.
Scopri l'importanza che ha nell'IVE il lavoro con i mezzi di comunicazione
Il nostro scopo è l'evangelizzazione della cultura, e in una cultura fortemente segnata dai mezzi di comunicazione, è necessario essere all'avanguardia in questo campo...
Clicca qui per saperne di più.
È possibile trovare le ultime notizie sulle nostre missioni e attività in tutto il mondo.
Clicca qui per visitare il nostro notiziario.